Umberto Boccioni

Reggio Calabria 1882 – Chievo 1916. Pittore e sculture tra i protagonisti del Futurismo. Dal 1907 a Milano (dove vivevano madre e sorella) in cui frequenta i divisionisti e scrive – con Marinetti, Carrà, Balla e altri – Il manifesto dei futuristi (1910). A Milano sono dedicate sue opere importanti (come Rissa in Galleria).

Ferdinando Bocconi
Giorgio Bocca