PREMIAZIONE CONCORSO “MI-IMMAGINO”

Milano, Palazzo Reale – martedì 15 novembre 2016

Brand Milano riparte dalle scuole del territorio”,  ha detto Stefano Rolando a nome dell’Associazione Brand Milano, aprendo l’evento di premiazione di scuole e studenti che hanno meglio interpretato il tema del concorso creativo lanciato alcuni mesi fa sull’interpretazione e sul racconto della trasformazione della città e della sua nuova narrativa. “Su questa materia il diritto alla parola è di tutti ed è importante coinvolgere i più giovani che dimostrano di leggere una città in grado di connettere tradizione e innovazione”.

In rappresentanza del Comune – che ha patrocinato il concorso – la Vice-Sindaco Anna Scavuzzo (con delega anche all’Educazione) ha sottolineato “il ruolo del sistema scuola nel territorio attorno ai temi identitari, perché il cambiamento sociale e culturale nella scuola ha evidenti caratteri e mostra una sensibilità alla qualità della vita e al ruolo delle persone che sono l’obiettivo centrale della crescita della città”.

L’Assessore alla Cultura Filippo Del Corno – che ha messo a disposizione dei premiati ingressi gratuiti a mostre e spettacoli –  ha colto “invenzione e creatività con diverse modalità espressive e con linguaggi che fanno dei materiali presentati un piccolo patrimonio a disposizione di future iniziative”.

Il dirigente del Ministero della Pubblica Istruzione per il territorio di Milano, Marco Bussetti, ha complimentato gli studenti per il loro contributo “i più grandi capaci di competenze tecnologiche compiute e i più piccoli con la forza dell’immaginazione e quindi anche della volontà di avere un futuro segnato dalla qualità ambientale”.

 

La commissione di valutazione del concorso promosso dall’Associazione Brand Milano con la collaborazione degli Assessorati all’Educazione e al Turismo e Marketing territoriale del Comune di Milano, con gli Uffici di Milano della Direzione generale del Ministero della Pubblica istruzione (MIUR)  e con  la collaborazione della Triennale di Milano, ha riconosciuto meritevoli di segnalazione e premio i seguenti elaborati:

  • in relazione al tema identitario, è stato scelto e premiato il video realizzato dagli allievi del Liceo Scientifico Paritario FermiMilano Milano” che lancia il messaggio della fine della distinzione di appartenenza tra capoluogo e comuni della vasta area;
  • in relazione al tema del patrimonio simbolico, è stato scelto e premiato il montaggio fotografico realizzato dagli allievi del Liceo Scientifico Statale Cremona che coglie nel Duomo e nel nuovo Skyline la polarità simbolica della città con accompagnamento di citazioni letterarie storiche;
  • in relazione al tema del cambiamento, con approccio di inchiesta video‐giornalistica, è stata scelta e premiata la realizzazione degli allievi dell’IISS Rosa Luxembourg condotta sull’opinione dei giovani attorno a ciò che piace e a ciò che ritengono necessario cambiare nella città;
  • ancora in relazione al tema del cambiamento, con approccio alla documentazione fotografica, con testi e ricerca musicale, è stata scelto e premiato l’impegno articolato tra più gruppi di studenti e articolato in diversi segmenti del territorio, coordinato, nell’ambito dell’istruzione secondaria, dalla Scuola Germanica di Milano:
  • in relazione al tema sociale, è stato scelto e premiato il contributo grafico individuale realizzato da un’ allieva dell ’IISS Rosa Luxembourg, che rappresenta il simbolo popolare della “Vedovella” circondato da elementi simbolici attorno all’accoglienza, alla solidarietà e alla qualità ambientale;
  • in relazione infine al tema del racconto simbolico, è stato scelto e premiato l’intera realizzazione di 21 disegni degli allievi della seconda elementare della Scuola Iqbal Masiq che compongono un’ampia di elementi simbolici dedicati alle trasformazioni delle dinamiche urbane.

Premiazione concorso MI-immagino

I 140 anni del Corriere della Sera

Trackback dal tuo sito.