Marcello Dudovich

Trieste 1878-Milano 1962. Pittore e pubblicitario precursore del moderno cartellonismo. A Milano dal 1897, litografo alle Officine Ricordi, opera nella pubblicità. Decorando il padiglione italiano a Expo 1906. Nel movimento dei Fauves (Matisse). Molte campagne pubblicitarie nell’età della Belle Epoque. Lavora a Monaco (dove si sposa). Allo scoppio della guerra, internato per via della famiglia germanofila. A Torino fa manifesti per il cinema. E a Milano è direttore artistico della Impresa Generale Affissioni Pubblicità continuando il lavoro per La Rinascente. Dal 1930 realizza manifesti per grandi imprese italiane e straniere. Decoratore murale a Roma, soggiorna in Libia e torna poi esclusivamente alla pittura.

Giorgio Enrico Falck
Angelo Donati