FOLLOW US:

Brand Milano

LUCIO FONTANA

Rosario (Argentina) 1899-Cornabbio (Varese) 1968. Figlio di italiani in Argentina, lavora con il padre scultore ed è seguace di Adolfo Wildt. Nel 1949 infrangendo la tela con tagli supera la dicotomia pittura-scultura. Fonda il movimento spazialista, provocando il pubblico con quadri monocromi. Lavora come pittore, scultore, ceramista, mosaicista e pratica anche l’architettura. Il suo atelier era ad Albissola Marina, ma la città in cui sviluppò il suo dibattito artistico e culturale fu Milano. dove la moglie Teresita Rasini nel 1982 ha dato vita alla Fondazione Fontana con oltre 600 opere dell’artista.

Sorry, the comment form is closed at this time.

You don't have permission to register