Giuseppe Toeplitz

Varsavia 1866-Sant’Ambrogio Olona 1938. Dirigente d’azienda e banchiere, di origine polacca, cittadino italiano dal 1912. Studia ingegneria a Gand e Aquisgrana, a Genova nel 1890 collabora con la Banca russa per il commercio. Assunto a Milano dalla Banca Commerciale ne diventa vice-direttore, sostituisce nel 1915 il cugino Otto Joel ai vertici della banca che lascia per origini tedesche incompatibili con clima nazionalistico di guerra. E’ amministratore delegato fino al 1933 (sostituito da Raffaele Mattioli). La sua villa vicino a Varese è ora adibita a polo universitario dell’Insubria.

Giovanni Testori
Walter Tobagi