Giovanni Raboni

Milano 1932-Fontanellato (Parma) 2004. Poeta, scrittore e giornalista. Figlio di un funzionario del Comune, di famiglia cattolica sfollata a Sant’Ambrogio Olona per i bombardamenti, riceve dal padre passione per la letteratura europea dell’Ottocento, che legge da ragazzo come legge le novità. Liceo a Milano, legato a Vittorio Sereni, scopre le riviste culturali e politiche degli anni ’50. Studia Giurisprudenza, è segretario di redazione di Aut Aut (diretta da Enzo Paci). Scrive sul Corriere della Sera. Prime raccolte di poesia negli anni ’60 (la prima Il catalogo è questo). Negli anni ’80 nel comitato direttivo del Piccolo Teatro, scrive testi teatrali. Premio Viareggio nel ’93 per la poesia e altri riconoscimenti.

Eugenio Radice Fossati
Salvatore Quasimodo