Giovanni Pesce

Visone (Alessandria) 1918-Milano 2007. Militante comunista, partecipò alla guerra civile spagnola nelle Brigate internazionali guidate da Luigi Longo, deportato a Ventotene durante il regime fascista, liberato nel ’43 fece parte dei GAP a Torino e a Milano, uno dei più coraggiosi “guerriglieri urbani” della Resistenza contro i repubblichini e i nazisti. Insignito di medaglia d’oro al valor militare, consigliere comunale di Milano per il PCI dal 1951 al 1964.

Francesco Maria Piave
Franco Parenti