Enrico Mattei

Acqualagna (Pesaro) 1906-Bascapè (Milano) 1962. A Milano come giovane agente di commercio, fu un leader della resistenza (di ispirazione democristiana), nel 1945 nominato liquidatore dell’AGIP che, valutandone le potenzialità, trasformò nell’ENI assumendo in breve un ruolo primario internazionale nel campo dell’energia. Fondò il quotidiano Il Giorno. Morì per un attentato doloso.

Raffaele Mattioli
Antonio Maspes