Davide Maria (Giuseppe) Turoldo

Coderno (Friuli) 1916–Milano 1992. Religioso e poeta, a Milano nel 1940 su invito del card. Schuster predicatore in Duomo, laureato in filosofia alla Cattolica, collaboratore della resistenza milanese (periodico clandestino L’Uomo). Fondò – con Camillo De Piaz – il Centro culturale Corsia dei Servi sostenendo anche il progetto di Nomadelfia (Carpi). Allontanato da Milano negli anni ’50, tornò poi a Firenze e a Udine. Autore di saggi e raccolte poetiche.

Giorgio Valerio
Filippo Turati