FOLLOW US:

Chi Siamo

Su proposta e stimolo dell’Amministrazione comunale all’inizio del 2016 Comitato Brand Milano promuove la sua trasformazione e stabilizzazione in forma di associazione metropolitana di interesse collettivo che prende il nome di Associazione Brand Milano a cui (con atto notarile del 5 maggio 2016) aderiscono a titolo
onorario Camera di Commercio e la Diocesi di Milano e come soci promotori ATM, Assolombarda, Confcommercio, Fondazione AEM (gruppo A2A), Fondazione Fiera Milano, Fondazione Triennale, MM, SEA mentre i rettori degli atenei milanesi sottoscrivono il 31 maggio 2016 l’impegno a creare il comitato scientifico a cui designano un rappresentante di ciascuno ateneo.
Il Comitato scientifico è presieduto dal coordinatore dei rettori delle università milanesi Gianluca Vago.
Presidente e direttore della Associazione sono nominati nella prima seduta del Consiglio direttivo Andrea Cancellato e Stefano Rolando.

 

I Rettori degli Atenei milanesi sottoscrivono una dichiarazione d’intenti sugli scopi  dell’associazione e ne confermano la composizione:

leggi di più

Dichiarazione sottoscritta dai Rettori degli atenei milanesi
I sottoscritti Rettori degli Atenei milanesi hanno esaminato in riunione congiunta l’evoluzione del presidio istituzionale, scientifico e professionale che l’Amministrazione Civica della Città ha determinato, a partire dal 2012, attorno ai temi delle dinamiche identitarie del territorio, delle dinamiche del patrimonio simbolico collettivo, dei caratteri delle nuove narrazioni della Città stessa.
Presidio che ha assunto in una prima fase la forma del Comitato Brand Milano, attivato dal Comune di Milano, sostenuto da alcune qualificate realtà economiche, operante presso la Triennale di Milano e le cui attività pubbliche sono state in varie occasioni partecipate dagli stessi Rettori degli Atenei milanesi e da docenti universitari con specifico adattamento disciplinare.
Preziosa l’attività culturale e comunicativa attivata e la produzione scientifica che si è profilata. Particolare apprezzamento viene espresso dai Rettori in ordine alla trasformazione di tale Comitato in forma di Associazione civilisticamente riconosciuta e quindi con caratteri più stabili, con adozione di un argomentato profilo statutario e con il concorso onorario delle istituzioni del territorio (Comune, Città Metropolitana e Camera di Commercio) e il concorso gestionale di importanti realtà dell’economia pubblica e privata.
La Associazione per il Brand della città di Milano assume così – dal 5 maggio 2016 – un profilo di agenzia tecnico-culturale al servizio della Città e della Comunità attorno ad una analisi permanente sulle dinamiche identitarie e sulle politiche di promozione, di reputazione e di attrattività entro il cui perimetro si iscrivono interessi generali della Città e, a pieno titolo certamente, anche quelli del sistema universitario che opera nei confini urbani e che ha un carattere di rete poli-disciplinare di rilievo internazionale.
In tale quadro i Rettori attribuiscono importanza istituzionale e funzionale alla scelta della Associazione di affidare il contributo del Comitato Tecnico-Scientifico in via di costituzione alla responsabilità culturale e civile delle stessa rete degli Atenei milanesi, attribuendo al coordinatore del Rettori nel territorio la presidenza di tale organismo (con partecipazione a tutti gli organi sociali) e prevedendo la composizione con qualificati docenti ed esperti degli Atenei secondo l’adattamento delle competenze ai profili di attività (ricerca, iniziativa, proposta) che gli indirizzi della Associazione verrà assumendo.
In particolare il progetto di creazione di un Rapporto annuale sull’evoluzione del brand della città, secondo uno schema di originale analisi, di introduzione di parametri valutativi e comparativi e di redazione di proposte per gli indirizzi delle politiche pubbliche, costituisce un ambito di responsabilità che viene assunto con consapevole orgoglio scientifico, anche nella originalità nazionale e internazionale della formula.
Il trend positivo della crescita della città di Milano che il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della chiusura di Expo nell’ottobre del 2015 ha sintetizzato con l’espressione “speranza Milano, capitale europea e motore dell’Italia” è la cornice dell’impegno qui ribadito, nella coscienza che esso è costituito da fattori concreti e anche da fattori simbolici che regolano il rapporto tra la percezione identitaria interna della Comunità e la percezione esterna della sua reputazione. Da qui il contribuito delle Università milanesi ad un tavolo di sistema, in cui vi è spazio di iniziativa per raccordare al meglio il valore delle azioni con il valore del pensiero interpretativo.
Franco Anelli (Università Cattolica del Sacro Cuore)
Giovanni Azzone (Politecnico di Milano)
Alessandro Del Maschio (Università Vita-Salute San Raffaele)
Cristina Messa (Università Milano Bicocca
Marco Montorsi (Università Humanitas)
Mario Negri (Università IULM)
Andrea Sironi (Università Bocconi)
Gianluca Vago (Università degli Studi di Milano)
Milano, 31 maggio 2016

leggi di meno

Soci onorari e soci fondatori

Associazione Brand Milano
(all’atto della sua costituzione, maggio 2016)

 

Soci onorari

Camera di Commercio di Milano – Diocesi di Milano

 

Soci fondatori

Assolombarda – ATM – Confcommercio – Fondazione AEM (gruppo A2A) – Fondazione Fiera Milano – MM – SEA
– Fondazione Triennale di Milano

 

Consiglio Direttivo

Luca Bressan, Antonio Calabrò, Andrea Cancellato (presidente), Claudio Del Bianco, Alberto
Martinelli, Luca Migliore, Luca Montani, Stefano Rolando (direttore), Sergio Rossi, Fabio Storer.

Comitato scientifico (costituto per delega dei rettori degli atenei milanesi)

Gianluca Vago (presidente)
Luca Clerici (Università degli Studi di Milano), Luisa Collina (Politecnico di Milano), Gianluigi Condorelli (Università
Humanitas), Roberto Mordacci (Università Vita-Salute San Raffaele), Luca Pellegrini (Università IULM), Mauro
Renna (Università Cattolica del Sacro Cuore), Enrico Valdani (Università Bocconi), Francesca Zajczyk (Università
Milano Bicocca)

Responsabile dello staff è Roberta Bianchi, responsabile dell’identità visuale è Fulvio Ronchi, responsabile della
comunicazione Michele Bergonzi.

Sede legale e operativa presso Fondazione La Triennale di Milano – Via Alemagna 6, Milano –
email: segreteria@brandmilano.org
Codice Fiscale – 97751460151 – IBAN IT56B0335901600100000143760 – Conto Corrente – Banca Prossima – Sede di Milano

Sorry, the comment form is closed at this time.

You don't have permission to register