Carlo Gnocchi

San Colombano al Lambro 1902-Milano 1956. Presbitero, educatore e scrittore, beato dalla Chiesa Cattolica (processo diocesano istruito dal card. Martini). Ordinato sacerdote nel 1925 dall’arcivescovo di Milano Tosi. La sua passione fu la crescita e l’educazione dei giovani avvicinatisi alla chiesa e all’oratorio. L’arcivescovo Idelfonso Schuster lo nominò direttore spirituale dell’Istituto Gonzaga dei Fratelli delle Scuole Cristiane. Volontario durante la seconda guerra mondiale (Balcani e Russia, con gli alpini). Fonda la Pro Iuventute, dedicandosi ai bambini mutilati e poliomelitici.

Paolo Grassi
Luigi Giovanni Giussani