FOLLOW US:

Brand Milano

CARLO EMILIO GADDA

Milano 1893–Roma 1973. Ingegnere, scrittore, poeta. Volontario di guerra (Cronache di guerra e prigionia), lavora come ingegnere in Italia e all’estero, inizia nel ’27 la collaborazione a Solaria (primo saggio Apologia manzoniana). Dal ’31 collabora al quotidiano L’Ambrosiano. Nel ’40 abbandona la professione e si trasferisce a Firenze. Dal ’50 è a Roma ai programmi culturali di Radiotre Rai. Tra le opere principali: La cognizione del dolore (Prix internazionale de la Littérature), L’Adalgisa (quadro storico-satirico della borghesia milanese), Quer pasticciaccio brutto de via Merulana (romanzo giallo sperimentale), Meditazione milanese (postumo).

Sorry, the comment form is closed at this time.

You don't have permission to register