FOLLOW US:

Brand Milano

Bruno Munari

Milano 1907-Milano 1998. Artista e designer, esponente della fortuna della creatività visuale in ogni campo applicativo (arti visive, design industriale, editoria, cinema). Vasta produzione saggistica e di ricerca. Considerata una “figura leonardesca” per creatività e complessità applicativa. Partecipò in gioventù al futurismo (anche inventando le macchini inutili). A Parigi negli anni ’30, lavorò come grafico in Mondadori, poi art director a Tempo, poi – con Gillo Dorfles e altri – fondò nel 1948 il Movimento Arte Concreta. Viaggi in Giappone negli anni ’60. Realizza prodotti visivi d’avanguardia, crea nel ‘77 un laboratorio per bambini nella Pinacoteca di Brera a Milano.Tra i suoi libri: Teoremi sull’arte (1961), Arte come mestiere (1966), Da cosa nasce cosa (1981), Uno spettacolo di luce (1984).

Sorry, the comment form is closed at this time.

You don't have permission to register