Antonio Ghiringhelli

Brunello (Varese) 1906-Curmayeur 1979. Laureato col massimo dei voti in Economia all’Università di Genova. Dopo essere stato un affermato imprenditore calzaturiero, divenne sovrintendente del Teatro alla Scala a 42 anni nel 1948 rimanendo nell’incarico fino al 1972. Sotto la sua guida, la Scala, riaperta nel maggio del ’46, viene ricostituita facendo da traino alla rinascita di Milano.La sua biografia nel libro di Vieri Poggiali Antonio Ghiringhelli, una vita per la Scala.

Luigi Giovanni Giussani
Ludovico Geymonat