Andrea Carlo Ferrari

Lalatta di Palanzano (Parma) 1850-Milano 1921. Arcivescovo cattolico e cardinale italiano della Chiesa cattolica. Teologo (la Summula theologiae dogmaticae generalis tra i testi di teologia più diffusi alla fine dell’Ottocento). Vescovo di Como e arcivescovo di Milano dal 1984 al 1921, A Milano la sua missione fu, sulla scia di Carlo Borromeo, di “conservare la fede” attraverso predicazione e catechesi. Istituì presso le parrocchie oratori maschili e femminili e promosse l’insegnamento della religione cattolica nelle scuole elementari. Proclamato beato da papa Giovanni Paolo II nel 1987.

Virgilio Ferrari
Giangiacomo Feltrinelli