Alberto Lattuada

Vaprio d’Adda 1914–Orvieto 2005. Regista, sceneggiatore, produttore cinematografico. Intellettuale eclettico, appassionato di letteratura, arte e fotografia, noto per aver trasposto celebri romanzi e alcuni kolossal anche per il piccolo schermo. In contatto con Gianni Comencini e Mario Ferrari, si mise alla ricerca sistematica di vecchie pellicole, salvandole dal macero presso i magazzini dei distributori e ponendo le basi della futura Cineteca Italiana di Milano. Tra i suoi film principali Anna (1950), Il Cappotto (1952), Sono stato io! (1972) e in tv il kolossal Cristoforo Colombo .

Giuseppe Lazzati
Gina Lagorio (nata Bernocco)